Facoltà Teologica del Triveneto: Progetto THESIS Fttr

Tipologia Tesi: Licenza in Teologia

  • Una storia che ingenera altre storie

    Racconto di fede e un racconto biblico: una via di ascolto per una centralità della Scrittura in teologia pratica

    La tesi esplora, attraverso un esempio ragionato, la correlazione che può esservi tra un brano della parola di Dio contenuta nella sacra Scrittura e un’odierna esperienza di fede per riconoscere, in un rapporto di circolarità ermeneutica tra i due testi, la rilevanza di questa prospettiva per la teologia pastorale e la capacità di ispirarne la progettazione.
    Questo ascolto dell’esperienza di fede nel suo legame col testo biblico è stato effettuato ispirandosi al metodo della messa in risonanza del gesuita teologo pastoralista Étienne Grieu (1962-), docente al Centre Sèvres (Facoltà gesuitiche) di Parigi. Egli ha sperimentato nelle sue ricerche un approccio metodologico che tenta di mettere in rapporto l’analisi rigorosa di questi due generi di racconti. Egli ha cercato così di evitare sia il rischio che la Scrittura venga utilizzata o “piegata” con superficialità sulla prassi senza considerare le logiche proprie del testo biblico, la sua economia e significati, sia che l’ascolto dell’esperienza avvenga in modo immediatamente funzionale all\’esegesi, senza valutare il vissuto esistenziale come luogo teologico, dove la fede oggi prende forma.
    In specifico la tesi prende in esame il racconto di una giovane che ci ha descritto il cammino di conversione che l’ha portata a chiedere il Battesimo nella sua correlazione con un racconto della Scrittura con il quale si sono riconosciute delle affinità, delle dinamiche comuni identificato con il testo della Samaritana.
    La tesi si articola in tre capitoli: il primo dedicato ad alcune considerazioni ermeneutiche fondamentali utili per collocare lo studio all\’interno dell’odierna comprensione magisteriale e teologica del rapporto tra Sacra Scrittura e vita credente. Il secondo è dedicato all\’analisi metodica dei due racconti e il terzo all\’effettiva messa in risonanza tra i due testi guidata dall\’ipotesi interpretativa su cui si regge l’approccio. L’ipotesi nel mio caso si è orientata a chiarire – alla luce di questa specifica messa in risonanza – i tratti del volto di una comunità cristiana capace di attrarre un giovane alla fede, ad aprire ad una disponibilità di incontro con il Signore e favorire la crescita di questa relazione.
    Questo genere di analisi ha permesso di intuire quanto una via di ascolto che intesse racconti che, seppur con differente statuto, ci parlano di uomini e donne che Dio ha incontrato ieri come oggi, può aprire orizzonti di reciproco arricchimento ermeneutico.
    Ha consentito di confrontarci con un approccio metodologico capace di evidenziare, proprio nella correlazione col racconto della Scrittura, che lo Spirito ispirante quella Parola è davvero già all\’opera nell\’esperienza umana e che, per favorire la eventuale comprensione di autentiche vie di evangelizzazione, bisogna prima lasciar affiorare queste note comuni affinché risuonino e possano orientarci nel riconfigurare la prassi pastorale.



Informazioni Generali

Facoltà Teologica del Triveneto

Dove siamo

Via del Seminario, 7

35122 Padova

Recapiti

+39 (049) 664116

+39 (049) 8785144